martedì,Maggio 28 2024

Parghelia, l’amministrazione Landro comincia a fare i primi bilanci dell’estate

Per il primo cittadino la sperimentazione dell'area pedonale «ha superato a pieni voti l'esame. Sarà nuovamente indetta la prossima estate»

Parghelia, l’amministrazione Landro comincia a fare i primi bilanci dell’estate

Le tante disposizioni in materia di circolazione, emanate dall’amministrazione comunale di Parghelia all’inizio e durante la trascorsa stagione turistica, hanno significativamente impattato sul territorio pargheliese. Riscrivendo i sensi di marcia, impostando nuove soste vietate e delineando zone precise ad esclusive aree pedonali, il volto della cittadina costiera ha iniziato a modificarsi. Il primo argomento su cui il sindaco Antonio Landro comincia a tirare le somme, riguarda l’indizione dell’area pedonale: «Non possiamo che esprimere un giudizio positivo sull’andamento della stagione turistica, tutt’ora in atto, che ha visto il nostro territorio in forte crescita di presenze. Oltretutto, abbiamo raggiunto ottimi risultati in riferimento al nostro progetto/slogan di internalizzare la ricchezza, trasferire cioè la crescita economica che ha sempre caratterizzato la costa pargheliese all’interno del centro abitato. Da questo punto di vista – ha precisato Landro -, le ricadute sono sono state significative. Questo è soprattutto merito dell’istituzione dell’isola pedonale che ha consentito a famiglie di villeggianti di godere tranquillamente delle sere d’estate lontano da caos e luoghi stretti e frenetici. Il turismo che ricerca questo tipo di vacanza e, dunque, questi luoghi, ci ha abbondantemente premiati. A questo – ha poi sottolineato -, vanno affiancate tutte le attività e la programmazione estiva che ha toccato tutte le piazze del posto che ha dirottato sul nostro territorio moltissime presenze». E in merito all’area pedonale, Landro ha concluso: «Questa sperimentazione, ha superato a pieni voti l’esame, tanto che, in vista dell’estate prossima, sarà nuovamente indetta con eventuali e necessari ritocchi».

LEGGI ANCHE:Mare a settembre, viaggio lungo le spiagge più belle del Vibonese

Parghelia, la Regione finanzia la manutenzione straordinaria del depuratore “Le Grazie”

“Spiagge sicure 2023”, anche Parghelia si dota di nuovi strumenti per il controllo del territorio

top