mercoledì,Aprile 24 2024

Il ministro Piantedosi in Calabria per omaggiare le vittime del naufragio di Cutro

Ad accompagnarlo, il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto ed i sindaci di Crotone e Cutro, Vincenzo Voce e Antonio Ceraso

Il ministro Piantedosi in Calabria per omaggiare le vittime del naufragio di Cutro
Il ministro Piantedosi

Il ministro dell’interno Matteo Piantedosi è giunto stamani a Crotone senza alcun preavviso per portare dei fiori sulla tomba di Alì, il neonato morto nel naufragio di Cutro che è sepolto al cimitero di Crotone. Il ministro ha evitato di incontrare i giornalisti già a Crotone per l’anniversario del naufragio e della visita si è saputo solo dopo la conclusione. Piantedosi si è poi recato al giardino di Alì composto da 94 alberi (tanti quante le vittime) che il Comune di Crotone inaugurerà domenica. Quindi al cimitero di Cutro dove si trovano sepolte alcune vittime. Dopo aver fatto tappa alla spiaggia di Steccato di Cutro è ripartito. Ad accompagnare Piantedosi nel suo giro il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto ed i sindaci di Crotone e Cutro, Vincenzo Voce e Antonio Ceraso, che hanno saputo all’ ultimo momento della visita. (Ansa)

LEGGI ANCHE: Naufragio di Cutro, il network LaC in campo per mantenere viva la memoria

Naufragio Cutro: «Un elicottero in volo sul barcone prima del dramma»

Inchiesta sul naufragio a Cutro: perquisite sedi Gdf, Guardia costiera e Frontex

top