domenica,Luglio 21 2024

Statale 110 a Serra San Bruno, Figliucci: «Troppi incidenti nei pressi di un incrocio, s’intervenga»

Il consigliere comunale scrive all’Anas e Prefettura: «Si effettui un sopralluogo per valutare i possibili interventi»

Statale 110 a Serra San Bruno, Figliucci: «Troppi incidenti nei pressi di un incrocio, s’intervenga»

Garantire ai cittadini dell’area delle serre e anche ai turisti in visita nell’area montana vibonese strade sicure e al contempo intervenire per evitare situazioni di pericolo. Su questi temi si sviluppa la richiesta, inoltrata dal consigliere comunale Biagio Figliucci, all’Anas e alla Prefettura di Vibo Valentia. In particolare, l’esponente dell’opposizione ha richiesto un sopralluogo urgente lungo la statale 110, incrocio tra via San Bruno di Colonia e via Giuseppe Maria Pisani, ricadente nel territorio comunale di Serra San Bruno.

Leggi anche ⬇️

Nel dettaglio, il consigliere comunale auspica un intervento per la messa in sicurezza dell’incrocio: «Sia negli anni passati che recentemente – ha puntualizzato Figliucci – il tratto ha registrato numerosi incidenti. Il nostro territorio – purtroppo – ha pianto anche alcune vittime. Non possiamo più accettarlo. Per questo motivo è necessario intervenire con urgenza. Anche tre anni fa ho sollecitato l’interessamento delle istituzioni ma l’appello è caduto nel vuoto, avevo anche ottenuto un incontro con l’Anas ma alla fine non si è concretizzato nulla. Ora sono intenzionato ad andare avanti. È il tempo delle responsabilità, lo dobbiamo al nostro paese che merita di crescere anche dal punto di vista sociale ed economico».

Per l’esponente dell’opposizione, i rischi incidenti potrebbero essere scongiurati realizzando una rotonda «in grado di risolvere tutte le problematiche dell’incrocio tra cui scarsa visibilità e la velocità eccessiva». Da qui l’esigenza di realizzare in primis un sopralluogo per poi valutare le possibili e migliori soluzioni a tutela della sicurezza dei cittadini.

Articoli correlati

top