Cessaniti, al via la mensa scolastica: ecco le agevolazioni

Novità per gli alunni con disabilità che avranno pasti e scuolabus totalmente gratuiti
Novità per gli alunni con disabilità che avranno pasti e scuolabus totalmente gratuiti
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Al via la mensa scolastica negli istituti del territorio di Cessaniti. Nel solco di quanto tracciato dall’amministrazione Mazzeo lo scorso anno, rimangono in vigore alcune importanti agevolazioni. Nel dettaglio, si tratta di misure orientate a sostenere la spesa scolastica delle famiglie in termini sia di mensa che di trasporto: «Abbiamo confermato le agevolazioni approvate nel 2018, segno tangibile dell’attenzione alle esigenze della scuola nonostante le grandi difficoltà finanziarie», ha fatto presente il sindaco Francesco Mazzeo. Le misure non hanno comportato adeguamenti al rialzo delle tariffe poiché della restante quota parte se ne farà carico il Comune di Cessaniti.

Informazione pubblicitaria

I nuclei con più figli che frequentano le scuole comunali vedranno uno sconto progressivo che dal 50 per cento per il secondo figlio passerà fino all’85 per cento dal terzo figlio in poi, con un risparmio consistente per il bilancio familiare. Un sistema che consente alle famiglie buoni risparmi. In più, particolare attenzione verrà offerta «ai bambini diversamente abili che saranno totalmente esentati dal pagamento del ticket mensa e dell’abbonamento del trasporto». Potranno beneficiare di tali trattamenti anche i non residenti: «Le scuole di Cessaniti – rimarca il sindaco Mazzeo – devono essere il più possibile inclusive».

Le agevolazioni valgono per le famiglie i cui figli frequentano le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado ubicate nel comprensorio Cessanitese: «Sono certo – conclude il primo cittadino – che i genitori apprezzeranno l’interesse di questa amministrazione nei confronti del mondo scuola ed in particolare l’attenzione che stiamo ponendo nei confronti delle famiglie più numerose e bisognose».