La Bulldog Vibo conquista campionato e CoppAmatori di calcio a 5

La formazione è adesso attesa dalle finali regionali in programma al Villaggio “Le Muse” di Zambrone dal 2 al 3 giugno

La formazione è adesso attesa dalle finali regionali in programma al Villaggio “Le Muse” di Zambrone dal 2 al 3 giugno

Informazione pubblicitaria
Festa per la Bulldog Vibo calcio a 5

Bulldog Vibo acchiappatutto. La compagine vibonese domina l’edizione 2017/18 della Vibo League A, campionato provinciale di calcio a 5 Csi categoria Open. Dopo i titoli di campione provinciale, regionale e la conquista della CoppAmatori nella stagione 2017, la Bulldog si conferma campione provinciale per la stagione 2017/18 qualificandosi per le finali regionali e centrando la seconda CoppAmatori. Un dominio netto quello dei vibonesi capaci di vincere tutte le gare della stagione sia quelle di campionato che di coppa. In campionato la Bulldog ha collezionato 10 vittorie su altrettanti incontri mentre in CoppAmatori ha eliminato in semifinale il Serra Pirates per poi superare in finale la Pugliese Auto.

Ai nastri di partenza del campionato si sono presentate sei formazioni. La Bulldog Vibo, la Kikogest, la Pugliese Auto, il Serra Pirates, Filadelfia A e Filadelfia B. Per la Bulldog Vibo una stagione con numeri da record. Dodici vittorie nei dodici confronti ufficiali, 80 reti realizzate e 37 subite. E adesso la compagine vibonese proverà a difendere il titolo regionale conquistato nelle finali di Reggio Calabria di maggio 2017. Le avversarie della squadra vibonese saranno due squadre reggine e tre squadre cosentine. Concorrenti di tutto rispetto con ambizioni di vittoria. Le finali regionali si disputeranno con la formula residenziale dal 2 a l 3 giugno presso la splendido villaggio turistico “Le Muse” di Zambrone.

Il veterano della squadra, Paolo Blandino, ha fatto il punto sulla brillante stagione della Bulldog presentando i prossimi impegni: «La stagione attuale è stata sicuramente eccezionale come confermato dai numeri. Ci presentavamo ai nastri di partenza da detentori del titolo. La concorrenza è stata agguerrita, la Pugliese Auto ha preso il posto della Kikogest quale antagonista per la vittoria del torneo e, almeno nel girone di andata, ci ha tenuto testa. Abbiamo giocato bene affrontando le partite con le giuste motivazioni. Anche a vittoria acquisita la squadra ha continuato a giocare al massimo. La CoppAmatori è stata la ciliegina sulla torta di una stagione fenomenale».