Carattere

La manifestazione, promossa da Vibo Bikers Skatenati, è valevole come terza prova del Campionato Granfondo Csain Calabria 2018 e come terza tappa del Trofeo Mtb Calabria Challenge 

Un tratto del percorso
Sport

Tutto pronto in vista della prima edizione della “Serremarathon”, che si svolgerà domenica 15 luglio a Serra San Bruno, valevole come terza prova del Campionato Granfondo Csain Calabria 2018 e come terza tappa del Trofeo Mtb Calabria Challenge. Il team Vibo Bikers Skatenati, si legge in una nota, «non ha lasciato nulla al caso, affinché il tutto si svolga nel migliore modo possibile, per far trascorrere a tutti una sana giornata tra sport, natura, divertimento e... degustazione di prelibatezze». L’evento prevede tre percorsi: Marathon (71 Km, 2200 m di dislivello), Granfondo (50 Km, 1650 m di dislivello) ed Escursionistico (30 Km, 700 m di dislivello). 

«Il punto di forza della manifestazione (oltre al percorso di gara) è sicuramente da attribuire alla location, che avrà come punto di partenza ed arrivo, a Serra San Bruno, il piazzale antistante la Certosa, cuore universale della spiritualità certosina, per poi percorrere i bellissimi e famosi sentieri: “Castagnara, Mongianella, Faggio del Re, Frassati”». La prima metà della gara è molto veloce, con continui rilanci, mentre la seconda prevede salite e discese impregnative, tra le quali si segnalano la salita del “Timpone del lupo”, che affronteranno solo i partecipanti alla Marathon, e discese adrenaliniche. A favore degli atleti solo l’ombra degli alberi e la natura incontaminata che li circonda, tutto il resto è demandato alla preparazione atletica e all’impostazione di gara. «La Marathon - suggeriscono i promotori - dovrà essere gestita saggiamente, gli errori si pagano alla fine, ciò vale sia per i campioni che ambiranno al podio sia per coloro i quali si troveranno a sfidare loro stessi nel tentativo di portare a termine l’obiettivo che si sono dati, con una particolarità per ciò che riguarda la Serremarathon, ovvero tenere memoria del tempo impiegato, perché sarà il target da superare per la prossima edizione». Non solo mountain bike. E’ previsto anche un trekking gratuito con guida per gli accompagnatori. Per gli iscritti, nel  ricchissimo pacco gara, oltre ai gadget, vi è il buono per il pranzo, per la prima colazione, per la degustazione di un gelato artigianale e frutta party. Per tutte le info www.serremarathon.com o la pagina Facebook dedicata: serremarathon mtb race.

 

Seguici su Facebook