Carattere

Lunga pedalata del gruppo Fiab San Costantino Calabro - Bicinsieme in memoria di Piero Timo, specialista in forza al nucleo elicotteri del Goc venuto a mancare l’anno scorso

Il gruppo di Bicinsieme a Maratea
Sport

Un lungo viaggio su due ruote dalla Calabria alla Basilicata, quello effettuato dal gruppo Fiab San Costantino Calabro - Bicinsieme Paesaggi in Movimento, in memoria di Piero Timo, «compagno di tante pedalate prematuramente scomparso quasi un anno fa». La lunga pedalata da Vibo Valentia ad Acquafredda, frazione di Maratea, si è svolta lo scorso weekend. «Un ciclo-viaggio attraverso panorami mozzafiato - riferisce il presidente Raffaele Mancuso - che attraversano i posti incantevoli della parte alta della Calabria tirrenica fino ad arrivare nella vicina Basilicata». Un gran bel gesto quello del gruppo Fiab San Costantino, «in visita al caro amico Piero», carabiniere originario di Lecce e "specialista" in forza al Nucleo elicotteri del Gruppo operativo Calabria (Goc) di Vibo, che attesi dai familiari commossi per la gradita sorpresa si sono recati sulla sua tomba al cimitero di Acquafredda. «Una calorosa accoglienza degna di nota quella dei congiunti dell’amico scomparso che ci ha fatto rivivere i tanti e piacevoli momenti trascorsi insieme, nei quali il sano entusiasmo era sempre il principale ingrediente. Non è facile abituarsi all’assenza di una persona cara qual è stata Piero - aggiunge Mancuso -, garbato, gentile, prodigo di buoni consigli e dal sorriso sempre pronto. Lo abbiamo voluto ricordare pedalando come un tempo facevamo insieme - conclude il presidente di Bicinsieme -, ricordo che rimane sempre vivo nella memoria di quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo».

LEGGI ANCHE: 

Seguici su Facebook