Superlega, secondo impegno esterno per la Tonno Callipo: sulla strada di Vibo c’è Ravenna

Giallorossi in campo domani nel posticipo della quinta giornata. Barreto Silva: «Dovremo essere uniti e compatti fin dai primi scambi»

Giallorossi in campo domani nel posticipo della quinta giornata. Barreto Silva: «Dovremo essere uniti e compatti fin dai primi scambi»

Informazione pubblicitaria
Un attacco di Barreto Silva
Informazione pubblicitaria

Si gioca domani, domenica 4 novembre, alle 20.30, la gara di Superlega  Credem Banca Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, match valevole per la quinta giornata di campionato. Si tratta della seconda trasferta consecutiva per i giallorossi nell’arco di tre giorni. Dalla sfida contro Trento a quella di Ravenna per Marra e compagni che vanno a caccia del riscatto dopo la sconfitta subita contro il team di coach Lorenzetti. Non era facile sul campo dei trentini fare punti, ma la Tonno Callipo, seppur non con la necessaria continuità, ha mostrato buone cose anche sul mondoflex della Blm Group Arena. Al Pala De Andrè di Ravenna non sarà altrettanto semplice, ma la squadra di coach Valentini vuole fermamente tornare a fare punti. Per farlo servirà la massima concentrazione di tutti gli elementi in campo. Tra questi, quella dello schiacciatore brasiliano Barreto Silva, non ancora al massimo della forma. Ed è proprio il martello classe 1994 ad indicare la strada da seguire alla vigilia del match contro il team ravennate: «Dobbiamo provare subito a riscattare la sconfitta di Trento. Per farlo, dovremo limitare al massimo gli errori e limitare i cali di tensione all’interno dei set. Giocheremo su un campo tutt’altro che semplice in casa di Ravenna che, come noi, andrà a caccia di punti importanti. Dovremo essere uniti e compatti fin dai primi scambi». (L’articolo prosegue sotto la pubblicità)

Informazione pubblicitaria

Dopo il turno di Ognissanti a Trento, la squadra si è allenata ieri e stamattina nel capoluogo trentino. Oggi pomeriggio è prevista la partenza per Ravenna. Quella di domani, sarà la partita numero 324 nella massima serie (tra Superlega, Play Off, Coppa Italia e Supercoppa italiana). Sono 14 i precedenti tra le due società con il bilancio a favore dei padroni di casa avanti 8 a 6 nei confronti diretti. L’ultimo successo della Tonno Callipo al Pala De Andrè evoca dolci ricordi: era il 25 febbraio 2017 e i giallorossi vinsero 1-3 in casa della Bunge Ravenna nello scontro diretto che valeva l’accesso ai play off scudetto. Sono ben quattro gli ex di turno: si tratta di Pieter Verhees (a Vibo nella stagione 2017-18) e dei tre giallorossi Mengozzi (ravennate, colonna di Ravenna dalla Serie B alla SuperLega fino al 2016), Zhukouski (a Ravenna nella stagione 2012-13) e Vitelli (a Ravenna nella stagione 2017-18). A dirigere il match la coppia arbitrale composta da Simone Santi ed Ilaria Vagni.