sabato,Settembre 18 2021

Alla Miletomarathon e al Maranathà l’edizione 2021 del premio Mileto

La consegna del riconoscimento è avvenuta nella serata finale del “Ricordando De Andrè”. Assente lo Sporting Club, pure lui destinatario del premio

Alla Miletomarathon e al Maranathà l’edizione 2021 del premio Mileto

Assegnato il premio Mileto, edizione 2021. Il riconoscimento, istituito nel 2020 dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Fortunato Giordano, ha assunto quest’anno una chiara connotazione sportiva. A ricevere il premio, infatti, sono state solo realtà che si sono contraddistinte in questo settore. Nello specifico, l’associazione “Miletomarathon”, organizzatrice della corsa podistica internazionale “La Normanna”, quest’anno giunta alla sua decima edizione, e il Centro di prima accoglienza e di recupero “Maranathà”, attivo nel campo del terzo settore e componente importante del comitato organizzatore che ha fatto sì che da Mileto, lo scorso 6 ottobre, prendesse il via una delle tappe del Giro d’Italia.

Tra i vincitori, anche lo Sporting Club dell’ex presidente regionale della Federazione ciclistica italiana Mimmo Bulzomì, “padre” della tappa con partenza dalla cittadina normanna e patron di mille corse che, tuttavia, nell’occasione non si è presentato a ricevere il riconoscimento. La cerimonia di consegna si è svolta nell’ambito dell’annuale edizione della competizione canoraRicordando De Andrè”, svoltasi nella suggestiva piazza Badia. Per la Miletomarathon, a ricevere personalmente il premio sul palco, dalle mani del sindaco Giordano, è stato il patron Salvatore Auddino. Per l’associazione “Maranathà”, invece, il presidente don Domenico Dicarlo, accompagnato dal direttore Antonella Rotella e da alcuni ragazzi del Centro di prima accoglienza e di recupero, attivo nella cittadina normanna.

top