Carattere

Un’affermazione storica a coronamento di una stagione esaltante. La soddisfazione dei dirigente e dell’allenatore

Sport

Sul manto erboso del “R.Marzano” di Vibo Marina, al termine di una finale tiratissima decisa ai calci di rigore contro un forte e correttissimo Real Pizzo, la squadra allievi dell’Acd Piscopio si è laureata campione provinciale 2018/2019. La storica affermazione rappresenta il coronamento di una stagione esaltante, che ha visto i ragazzi di mister Alessandria dominare il proprio girone fin dalla prima giornata. Dopo aver ottenuto con i senior la promozione in seconda categoria lo scorso anno arriva, dunque, altra grande soddisfazione per i dirigenti giallorossi che raccolgono i frutti di un lavoro iniziato cinque anni fa e che li ha visti impegnati nella costruzione di un ambiente in cui, prima di ogni cosa, anche dei risultati, vengono l’educazione, la sportività e la coscienza civica. A tal proposito, il club piscopisano è molto attivo nel campo sociale ed in particolare è vicino ai bambini con disturbi dello spettro dell’autismo, attraverso il sostegno concreto alle due associazioni Angasa e Io Autentico. Tornando alla squadra, è doveroso evidenziare l’ottimo lavoro di mister Alessandria, tecnico preparato, umile e soprattutto persona educata, che ha saputo inculcare ai propri ragazzi valori tecnici e morali di spessore. 

E poi i ragazzi che con numeri da paura (migliore attacco e migliore difesa)  hanno meritato la vittoria finale,  distinguendosi in tutte le occasioni per correttezza.  Al termine della partita, la felicità è stata incontenibile, con il vicepresidente Germano Piperno e il segretario Michele D’Angelo che hanno voluto far sapere come “vedere la gioia dei nostri ragazzi e dei moltissimi tifosi che li hanno sostenuti fino all’ultimo con passione, ripaga dei tanti sacrifici che in questi anni noi dirigenti abbiamo dovuto affrontare”. “E’ la vittoria di un’intera comunità, che ci ha sempre sostenuti a spronati ad andare avanti”, ha detto il direttore sportivo Tony Fiorillo, che mette in bacheca un’altra esaltante affermazione. Il presidente Mimmo Naso, infine, a nome suo e di tutti i dirigenti, ha ringraziato “in modo particolare i nostri sponsor, che hanno creduto prima di tutto nelle persone che siamo e poi nel nostro progetto, perchè senza di loro nulla di tutto ciò sarebbe potuto avvenire. Godiamoci questa vittoria, che non sentiamo solo nostra, ma è dell'intera comunità Piscopisana, a cui la dedichiamo”. 

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook