Carattere

All’annuncio ufficiale dell’ingaggio del nuovo coach potrebbero presto seguire quelli relativi alla diagonale palleggiatore-opposto e a due schiacciatori. Ecco i nomi “caldi”

Baranowicz, probabile in suo arrivo a Vibo
Sport

Juan Manuel Cichello. Da pochi giorni sulla panchina della Tonno Callipo avrebbe già stilato la sua lista dei desideri insieme al ds giallorosso, Ninni De Nicolo, che lo ha voluto fortemente al club calabrese. La nuova Vibo Valentia sta per nascere. All’orizzonte un altro intenso campionato di Superlega. L’obiettivo, parola del patron Pippo Callipo, è alzare l’asticella. D’altronde è impossibile fare peggio dell’ultima stagione vissuta in sordina. Ma il passato è passato e in seno al club giallorosso si guarda al futuro. In realtà qualche stoccata proiettandosi alla prossima stagione si è già data diverso tempo fa. E’ il caso del regista che, salvo clamorosi sviluppi, dovrebbe essere l’ex Lube ed Allbank di Ankara, Michele Baranowicz. In coppia sulla diagonale principale potrebbe arrivare l’opposto brasiliano, fresco del titolo in Superliga, Aboubacar Dramè. Prima fascia anche per i martelli titolari che potrebbero rispondere al nome di Torey Defalco, statunitense classe ‘97, recentemente vincitore del campionato Ncaa, top scorer e Mvp della finalissima con i colori del Cal State-Long Beach. Insieme all’atleta a stelle e strisce a Vibo potrebbe arrivare, via Latina, il più piccolo dei fratelli Ngapeth: Swan. Insomma si punta ad un roster di livello che possa centrare i play off ed arrivare più in là possibile in Coppa Italia. Come nei migliori anni della Tonno Callipo nell’Olimpo della pallavolo italiana.

LEGGI ANCHESuperlega, Juan Manuel Cichello è il nuovo allenatore della Tonno Callipo - Video

Seguici su Facebook