Finali nazionali volley, la prima fase si chiude all’insegna dello spettacolo

Il torneo che si sta disputando a Vibo tra le squadre Under 18 femminili continua ad offrire competizioni all’altezza delle aspettative. Ecco tutti i risultati. Ed ora al via la seconda fase

Il torneo che si sta disputando a Vibo tra le squadre Under 18 femminili continua ad offrire competizioni all’altezza delle aspettative. Ecco tutti i risultati. Ed ora al via la seconda fase

Informazione pubblicitaria
Le ragazze dell'Argentario Volley Trento
Informazione pubblicitaria

La seconda giornata ha chiuso la prima fase delle finali nazionali di volley femminile Under 18 che si stanno disputando a Vibo Valentia. Ed è stata una seconda giornata di gare spettacolari, con una lotta all’ultimo punto per conquistare la qualificazione alla seconda fase. Alla fine a gioire dopo dei match da brividi sono Lanciano e Trento che battono, rispettivamente, dopo delle autentiche maratone terminate al quinto set, Volley Friends Roma e Vero Volley Monza. Due partite giocate ad un ritmo ed un’intensità pazzesca, Roma-Lanciano al Pala Valentia, Monza-Trento al Pala Maiata. Gioiscono anche per la conquista del primo posto nei rispettivi gironi, Busto Arsizio (vincitrice del Girone B) ed Anderlini Modena (vincitrice del Girone D). Questa mattina riposo, mentre nel pomeriggio, dalle ore 15.30, avranno inizio le gare della seconda fase. Di seguito, ecco tutti i risultati di questa seconda giornata pomeridiana:

Informazione pubblicitaria

GIRONE A – PALA VALENTIA

BOLZANO – ISERNIA 3-0 (25-10, 25-16-25-15)

ROMA – LANCIANO 2-3 (25-22, 20-25, 32-30, 23-25, 13-15);

GIRONE B – PALA PACE

AOSTA – BUSTO ARSIZIO 0-3 (20-25, 16-25, 18-25)

CHIERI – CAGLIARI 3-0 (25-12, 25-16, 25-21);

GIRONE C – PALA MAIATA

SAN MARIANO – POTENZA 3-0 (25-16, 25-15, 25-11)

MONZA – TRENTO 2-3 (16-25, 25-17, 34-32, 21-25, 16-18);

GIRONE D – PALA ARCOBALENO PIZZO

LAMEZIA – TERRACINA 3-1 (25-23, 25-21, 23-25, 25-13)

PADOVA – MODENA 0-3 (14-25, 10-25, 17-25) 

LEGGI ANCHEVolley, grandi emozioni nella prima giornata delle finali nazionali a Vibo e Pizzo