sabato,Aprile 13 2024

La Vibonese si impone sul campo del Castrovillari con la rete del giovane Cintura

Nella terza giornata di ritorno, la squadra rossoblù sbanca il “Mimmo Rende” e ritorna così in zona play off, in quinta posizione

La Vibonese si impone sul campo del Castrovillari con la rete del giovane Cintura

Doppio colpo per la Vibonese, che vince in casa del Castrovillari e, allo stesso tempo, approfittando anche del ko del Licata a Catania, si riporta in quinta posizione in zona play off. Decisiva una rete del subentrante Cristian Cintura, classe 2005, arrivata nella seconda parte della ripresa di una gara giocata in condizioni difficili. Una partita, fra l’altro, che inizia con mezzora di ritardo. La terna designata è fermata dal maltempo e non riesce a raggiungere il “Mimmo Rende”. Si muove quindi l’Aia per individuare una nuova terna, tutta cosentina (Gervasi l’arbitro, Presta e Salituro gli assistenti) e si parte alle 15, sotto la pioggia, con un campo allentato dove è difficile mantenere l’equilibrio. Giacomo Modica schiera Rendic fra i pali, Tazza, Lia, Bonnin e Traijkovski in difesa, Amabile, Balla e Palazzo in mediana, La Torre, Szymanovski e Scafetta in attacco. Dall’altro lato ci sono gli ex rossoblù Cosenza e Dorato. [Continua in basso]

Vibonese subito propositiva e dopo pochi minuti, gran tiro di Tazza e ottima risposta di Latella. I rossoblù collezionano angoli e con il passare del tempo guadagnano metri, prendendo le redini del match, ma senza riuscire a sfondare e si va così al riposo con il risultato di 0-0 (con intervento decisivo di Lia sulla conclusione a botta sicura di Nembot). Al rientro in campo, il Castrovillari sembra più determinato ed infatti passa dopo quindici minuti con il solito Nembot, che accompagna in rete sulla conclusione di Dorato, ma l’assistente segnala posizione di fuorigioco e l’arbitro annulla.

I rossoneri di casa sembrano meglio messi in campo rispetto al primo tempo, ma la partita scivola via in maniera sostanzialmente equilibrata. Inizia la girandola delle sostituzioni ed è uno dei subentrati a cambiare l’esito del confronto. Al 28’ palla persa da parte dei padroni di casa che propizia un angolo: esce Latella di pugno e pallone che finisce sui piedi di Cristian Cintura, under classe 2005, alla prima presenza e alla prima rete in maglia rossoblù: il suo tiro termina infatti in fondo al sacco.

Subita la rete, il Castrovillari si butta all’attacco nel tentativo di rimediare e intanto prende a piovere in maniera copiosa. La retroguardia della Vibonese regge l’urto e alla fine la squadra di Giacomo Modica conquista la tanto attesa vittoria in trasferta, grazie alla quale, fra le altre cose, ritorna in zona play off. Dietro alla capolista Catania, attesa sabato al Luigi Razza, in vetta con 51 punti, ci sono Locri con 37, Lamezia con 36, Città S.Agata con 35 e, appunto, Vibonese con 34 punti.

Articoli correlati

top