sabato,Maggio 18 2024

Under 15 regionale: ennesima vittoria della Bulldog Vibo nell’ultima gara interna di campionato

Battuta l’Academy Crotone nel solito clima di entusiasmo con i piccoli atleti della Scuola calcio ad accompagnare quelli più grandi

Under 15 regionale: ennesima vittoria della Bulldog Vibo nell’ultima gara interna di campionato

L’ultima gara interna della stagione regolare è terminata con un’altra vittoria da parte della Bulldog Vibo, protagonista nel torneo Under 15 regionale affrontato per la prima volta nella sua storia. Terza in classifica a una giornata dal termine della stagione regolare, la formazione vibonese con la testa è già proiettata ai play off, anche se prima si tratta di concludere la prima fase con l’ultima trasferta in casa del Polistena. La recente partita di campionato è comunque andata in archivio con le belle immagini dei piccoli atleti della Bulldog Vibo accompagnare i più grandi in occasione del confronto con l’Academy Crotone. Ecco allora “Bulldoghini” di 5 e 6 anni accompagnati dai propri familiari al campo di gioco, per poi poter fare ingresso mano nella mano insieme ai “grandi” di casa. Questo perché lo sport deve essere sempre una festa e in casa Bulldog funziona così da sempre.

La partita

All’andata l’Academy Crotone ha battuto la Bulldog (unica a riuscirci sul campo). Al ritorno ecco il riscatto. Pur non giocando al meglio, la squadra di Gradia e Blandino ha dimostrato sin da subito determinazione e voglia di conquistare i tre punti che le permettono al momento di condividere il terzo posto in classifica con il Soverato, che la Bulldog potrebbe ritrovare nel primo turno dei play off. Contro l’Academy Crotone il risultato finale di 4-2 è stato firmato dalle reti di Staropoli, Monteleone (2) e Lele Blandino.

La dedica

La squadra, i tecnici e i dirigenti hanno inteso dedicare la vittoria a Neno Castagna, in questa stagione bloccato da un problemino fisico e che si spera finalmente sia stato superato, in attesa di poterlo riabbracciare ed avere nuovamente nel gruppo. Questo perché si porta avanti un discorso unitario dove tutti sono parte integrante, in egual misura, del medesimo progetto.

L’attesa

Si va a Polistena, allora, per vincere e poi pensare ai play off. Al di là di come andrà a finire, anche questa è una stagione da incorniciare, per tutta la società, lo staff e gli atleti. In particolare lo è anche per la formazione Under 15: i ragazzi hanno dato tutto in una annata che li ha visti crescere, maturare e diventare protagonisti. Non solo in ambito regionale. Lo dimostra l’ultima manifestazione del Sicily Cup in cui i ragazzi vibonesi hanno dimostrato di poter competere nella loro categoria anche con squadre importanti che partecipano a campionati Elite.

top