Superlega, la Tonno Callipo torna al PalaValentia per il match contro Milano

La formazione giallorossa, reduce dalla vittoria con Molfetta, ha l’opportunità di allungare il passo domani sera contro i meneghini dell’ex coach Monti

La formazione giallorossa, reduce dalla vittoria con Molfetta, ha l’opportunità di allungare il passo domani sera contro i meneghini dell’ex coach Monti

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

La Tonno Callipo Calabria si prepara ad affrontare l’ultima “fatica” dell’anno 2016. I giallorossi di coach Kantor, reduci dall’entusiasmante vittoria ottenuta a Santo Stefano in casa dell’Exprivia Molfetta, saranno in campo domani sera al PalaValentia contro la Revivre Milano con l’obiettivo di fare il “bis” e chiudere nel migliore dei modi un’annata già di per sé straordinaria.

Informazione pubblicitaria

Coscione e compagni sono sempre ottavi in classifica a quota 21 punti, due in più della Bunge Ravenna, nona a 19 punti. Altri tre punti contro la compagine lombarda permetterebbero ai giallorossi non solo di tenere saldo l’ottavo posto, ma, probabilmente, di allungare il solco rispetto alle inseguitrici. Il morale è alto all’interno dello spogliatoio giallorosso e lo staff tecnico sorride per il debutto da titolare di Marco Izzo a Molfetta (ottima la prestazione dell’alzatore ligure) e per la crescita di un gruppo che sempre più sta dimostrando il proprio valore. Una crescita che sta portando al top di rendimento giocatori come Deivid Junior Costa e Carlos Eduardo Barreto Silva.

Superlega, sorriso Tonno Callipo: vittoria da tre punti a Molfetta

I due atleti brasiliani stanno entrando sempre più nel vivo del gioco. Il giovane martello brasiliano è il miglior marcatore della Tonno Callipo con 209 punti all’attivo e, soprattutto, con i 6 ace realizzati nell’ultimo match di Molfetta, è il secondo miglior realizzatore di ace in una singola partita nella storia giallorossa. Ed è proprio lo schiacciatore classe 1994 a presentare il match con Milano: «La vittoria contro Molfetta è stata importantissima sotto tanti punti di vista. Fa piacere quando le prestazioni individuali aiutano la squadra a far bene e vincere. Ora però dobbiamo subito ricaricare le batterie soprattutto a livello mentale perché contro Milano sarà una battaglia. Sono una buona squadra e la classifica non rispecchia il reale valore del nostro prossimo avversario».

Solo un precedente tra le due società ed è relativo alla gara d’andata quando i giallorossi espugnarono il Pala Yamamay al tie-break conquistando la prima vittoria stagionale. Gli ex di turno sono Federico Marretta a Vibo Valentia dal 2006 al 2008 (Settore Giovanile) e nel 2007-2008 (Serie A2 dal 23/03/08) e il tecnico dei milanesi Luca Monti.

Il coach dei lombardi potrebbe puntare sulla formazione schierata contro Monza con Sbertoli al palleggio, Starovic opposto, Galassi e De Togni al centro, Hoag e Skrimov di banda, Cortina libero. Coach Kantor deve fare i conti con le condizioni fisiche di Coscione: il palleggiatore giallorosso è rimasto fermo ai box a Molfetta bloccato da un virus influenzale. Se non dovesse recuperare è pronto Izzo. Michalovic confermato opposto, con Barone e Costa al centro, Barreto Silva e Geiler in posto 4, Marra libero. A dirigere il match saranno gli arbitri Gianfranco Piperata e Omero Satanassi.