Pubblicita'

Carattere

Le condizioni meteo incerte non hanno scoraggiato centinaia di persone che si sono date appuntamento nelle piazze di tutta la provincia. Protagonisti assoluti i bambini. Ecco i festeggiamenti di San Calogero

Uno dei carri allegorici di San Calogero
Cultura

Il tempo incerto non ha fermato i festeggiamenti previsti per il Carnevale in varie località della Provincia di Vibo Valentia. Diverse le iniziative messe in campo per la speciale ricorrenza goliardica da associazioni attive sul territorio e amministrazioni comunali.

In alcuni casi le condizioni meteo sfavorevoli hanno tuttavia convinto gli organizzatori a spostare le sfilate di mascherine, inizialmente previste all’aperto, in più confortevoli sale parrocchiali o auditorium pubblici

Molti anche i vibonesi che, nella giornata tanto attesa soprattutto dai più piccoli, non hanno rinunciato alla trasferta verso le classiche mete del Carnevale, spostandosi soprattutto verso Sicilia e Puglia.

Iniziative comunque partecipate non sono come detto mancate nei piccoli centri vibonesi, che dalla costa all’entroterra si sono animati di colori, maschere e musiche che hanno invaso con spensieratezza strade e piazze.

Un’anteprima delle manifestazioni che andranno avanti ancora questo martedì e fino a domenica prossima, quando i migliori carri allegorici della provincia sfileranno a Mileto nel classico appuntamento del “Carnevale miletese”.

Particolarmente riuscita l’iniziativa di San Calogero, dove i vari rioni del paese si sono cimentati in una gara di creatività e fantasia sul tema "Made in Italy".

Ecco i momenti salienti raccolti in un video realizzato da Antonio Paglianiti per “Il Vibonese”.

LEGGI ANCHE:

Mileto si prepara al “Carnevale dei carnevali”: il 18 febbraio sfilano i migliori carri della provincia

 

Seguici su Facebook