Carattere

Il dirigente, accolto dal responsabile provinciale Migliorino, si è soffermato con il personale nell’ambito del percorso di “reciproca conoscenza” avviato dall’azienda 

Il direttore generale Pappaterra e Migliorino
Ambiente

«Sono i dipartimenti che servono i piccoli territori provinciali, quelli con le peculiarità più caratterizzanti ma anche con criticità da non sottovalutare, che il direttore generale dell’Arpacal, Domenico Pappaterra, intende “studiare” con particolare attenzione per pianificare le giuste risposte, in termini di servizi e supporto tecnico-scientifico, da fornire a quei territori». E’ questo uno dei principali passaggi dell’incontro che il direttore dell’Agenzia ambientale ha tenuto quest’oggi a Vibo Valentia in quel percorso di “reciproca conoscenza” con il personale dell’Agenzia. Accolto dal direttore del Dipartimento provinciale di Vibo Valentia, Clemente Migliorino, Pappaterra - si apprende da una nota - si è soffermato con il personale al quale ha chiesto, seppur brevemente, una presentazione dei servizi di assegnazione. Seguiranno ovviamente, come per gli atri dipartimenti, relazioni approfondite da parte dei direttori sullo stato dell’arte, le strumentazioni a disposizione, il personale assegnato, i punti di forza e le criticità da superare. Prossime tappe mercoledì prossimo a Catanzaro nel Centro funzionale multirischi e, nel pomeriggio, a Crotone nel Dipartimento provinciale e nel Centro strategia marina.

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook