domenica,Febbraio 25 2024

A Vibo arriva Urban nature, la festa del Wwf fa tappa al Parco urbano

Nel corso della visita guidata saranno descritte le principali specie arboree presenti all’interno dell’area verde. Successivamente verranno piantate alcune piante autoctone

A Vibo arriva Urban nature, la festa del Wwf fa tappa al Parco urbano
Una veduta parziale del Parco Urbano

Domenica 8 ottobre torna Urban nature, la festa Wwf della natura in città arrivata alla settima edizione. L’obiettivo dell’evento è di rendere sempre più evidente il valore della natura in città per il benessere delle persone, rinnovando il modo di pensare e pianificare gli spazi urbani e favorendo azioni virtuose da parte di amministratori, comunità, cittadini, imprese, università e scuole per proteggere e incrementare la biodiversità nei sistemi urbani a beneficio di tutti. L’evento per la comunità vibonese si svolgerà al Parco urbano di Moderata Durant, a partire dalle 9,30 e vedrà come ogni anno la partecipazione dei Carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Mongiana. Il ricco programma prevede la visita agli stand dei Carabinieri e ai gazebo dei volontari del Wwf Vibo Valentia/Vallata dello Stilaro guidati dal presidente Guglielmo Galasso.

Oltre all’illustrazione dei vecchi strumenti utilizzati per i rilievi boschivi, nel corso di una visita guidata, saranno descritte le principali specie arboree presenti all’interno del Parco. Successivamente saranno piantate delle essenze autoctone nell’ambito del Progetto Nazionale di educazione ambientale “Un albero per il futuro” dei Carabinieri Forestali. Per il Wwf vibonese sarà anche l’occasione per fare il punto sulla situazione del verde cittadino e in particolare sulla gestione delle alberature stradali e delle ville comunali. Urban nature 2023 è un evento in collaborazione con i Carabinieri forestali e Anms (Associazione nazionale dei musei scientifici) e patrocinato da Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica, Anci – Associazione nazionale Comuni italiani e Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale).

LEGGI ANCHE: Parghelia scelta per la tre giorni di “Taxi Verde Servizio Civile”

Bovini vaganti a Cessaniti, il commissario Raimondo assume provvedimenti

Nidi di tartaruga caretta-caretta, Wwf Calabria: «Grandi risultati»

Articoli correlati

top