martedì,Giugno 25 2024

Meteo, nel Vibonese gran caldo in stand by prima di una nuova ondata africana: picchi di 34 gradi tra Mileto e Filadelfia

A metà settimana previsto un calo delle temperature. Sulle Serre difficilmente il termometro valicherà la soglia dei 20 gradi. Da domenica, però, cambia tutto

Meteo, nel Vibonese gran caldo in stand by prima di una nuova ondata africana: picchi di 34 gradi tra Mileto e Filadelfia

La prima fiammata della stagione estiva è giunta come da previsione sulla nostra Regione e sul Vibonese: picchi di oltre 38°C infatti hanno raggiunto il cosentino interno ma con temperature che, su gran parte della Calabria, si sono e si stanno mantenendo intorno ai 34°C e i 36°C come accaduto a Pizzo e a Dasà. Nei prossimi giorni e fino a mercoledì continuerà la calura africana, anche se meno intensa rispetto a questi ultimi giorni, con temperature ancora oltre le medie del periodo e tempo stabile

Caldo gradevole tra metà e fine settimana

La fiammata africana tenderà a prendersi una pausa tra giovedì e sabato sull’intero territorio Vibonese. Questo a causa di correnti occidentali in arrivo da Nord che apporteranno un generale calo delle temperature e clima molto più gradevole. Secondo gli ultimi aggiornamenti il termometro non dovrebbe superare i 23-25°C lungo le coste, mentre nelle aree interne potremmo trovare ancora picchi fino ai 27-28°C ma in un contesto gradevole.

Sulle Serre invece difficilmente il termometro valicherà la soglia dei 20°C. Con l’arrivo delle correnti da ovest però si avrà anche un generale e debole peggioramento delle condizioni meteorologiche: soprattutto nella giornata di giovedì infatti sono previste nubi sparse sull’intero territorio provinciale con possibili piovaschi sulle coste e nelle aree interne a macchie di leopardo. Poi, da venerdì le condizioni meteo tenderanno nuovamente a migliorare con tempo stabile e cieli poco nuvolosi.

Nuovo aumento delle temperature da domenica

Questo break da caldo intenso però durerà ben poco. Secondo gli ultimi aggiornamenti, a partire dalla giornata di domenica è prevista una nuova rimonta dell’alta pressione africana che farà nuovamente lievitare le temperature. Sono previsti valori che sulle coste potranno raggiungere o localmente superare i 29-31°C, mentre nelle aree interne i picchi saranno più elevati e localmente intorno ai 34°C lungo la linea che va da Filadelfia a Mileto. Vista la distanza temporale però questa è ancora una tendenza che con i prossimi aggiornamenti possiamo confermare o modificare. Continuate dunque a seguirci.

top