domenica,Giugno 13 2021

Strisce blu a Vibo, tra mugugni e proteste incassati i primi 40mila euro (VIDEO)

Il bilancio stilato dal comandante della Polizia municipale Nesci. Ma c’è chi ancora mal tollera la nuova “tassa” comunale

Strisce blu a Vibo, tra mugugni e proteste incassati i primi 40mila euro (VIDEO)

Le feste pasquali sono già un ricordo. A Vibo Valentia si è tornati alla normale routine quotidiana. Strisce blu comprese. Quei parcheggi a pagamento mal digeriti dai cittadini nonostante l’incoraggiante bilancio mensile fatto dal comandante della Polizia Municipale, Filippo Nesci, che, sul Quotidiano del Sud, ha sciorinato numeri e cifre con cui sostanzialmente commercianti e cittadini, secondo il numero uno dei Vigili urbani di Vibo, “avrebbero iniziato a comprendere la positività del servizio”. Già di 40mila euro gli introiti frutto del nuovo sistema dei parcheggi a pagamento, di cui 2.500 derivanti dai verbali. E allora, ci mettiamo in macchina, acquistiamo il giornale e facciamo leggere l’articolo ai protagonisti della vicenda chiamati in causa dal dirigente comunale: residenti ed esercenti. Partendo da Vibo Marina, la frazione in cui si sono registrate le più vibrate proteste. Ecco cosa hanno detto nel servizio del tg di LaC Tv:

 

top