Lavori abusivi dinanzi al villaggio: una denuncia a Capo Vaticano

I carabinieri della Stazione di Spilinga scoprono delle opere realizzate senza autorizzazioni in località Tono

I carabinieri della Stazione di Spilinga scoprono delle opere realizzate senza autorizzazioni in località Tono

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Stava realizzando dei lavori non autorizzati in un’area a ridosso del proprio villaggio turistico sito in località Tono del comune di Ricadi. In particolare, l’imprenditore V.C., 68 anni, residente nella frazione Santa Domenica, titolare di un villaggio, stava cercando di realizzare una barriera frangiflutti a beneficio della propria struttura turistica. Ad intervenire e bloccare i lavori sono stati i carabinieri della Stazione di Spilinga al termine di alcuni controlli nel territorio di Capo Vaticano, volti a reprimere gli abusi edilizi. Il titolare della struttura turistica è stato deferito alla Procura di Vibo Valentia per reati legati all’abusivismo edilizio.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Ricadi: parcheggi e strisce blu, nulla di nuovo. Proteste rimaste inascoltate

Acqua e divieti a Ricadi: cittadini e Legambiente critici con Comune e Asp

Ricadi: sequestrate le vasche del depuratore di Santa Maria e sindaco indagato