Carattere

Momenti di paura nel centro costiero a causa delle piogge torrenziali di queste ore. Strade invase da fiumi di fango e detriti

La casa interessata dal crollo a Nicotera
Cronaca

La pioggia torrenziale che si è abbattuta nel corso della notte e nelle prime ore del mattino sul Vibonese ha causato il crollo di parte di un'abitazione a Nicotera, in via Filippella. All’interno della casa al momento del cedimento di un muro di sostegno non si trovava nessuno visto che la stessa era stata evacuata pochi minuti prima così erano state sgombrate altre abitazioni limitrofe. Sul posto Vigili del fuoco e personale del 118 giunto per assistere le persone sfollate, anche se al momento non ci sarebbero feriti. La cittadina tirrenica è stata colpita da un’autentica bomba d’acqua che ha determinato allagamenti e veri e propri fiumi di fango lungo le strade. Le maggiori criticità si sono verificate nei pressi di un torrente lungo la circonvallazione che collega il centro capoluogo con la frazione marina. Molte le persone che hanno lasciato le loro case temendo che il torrente possa esondare. Danni ingenti anche a Joppolo. LEGGI: Il maltempo devasta Nicotera e Joppolo, attivato il Coc in Prefettura a Vibo
(Video Mazzitello)

LEGGI ANCHE: Nubifragio a Nicotera e Joppolo, Tansi: «Situazione critica» (VIDEO)

Nubifragio nel Vibonese, treno con 150 passeggeri bloccato tra Nicotera e Rosarno

Nubifragio nel Vibonese, Mangialavori: «Si valuti lo stato d’emergenza»

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook