Carattere

Il convoglio diretto a Reggio Calabria fermo ormai da più di 5 ore a causa di una frana. Malore per un passeggero a bordo. Un elicottero della Prociv in volo per valutare le criticità sul territorio

La stazione di Nicotera
Cronaca

Tre autobus sono in attesa, alla stazione di Nicotera, dei 150 passeggeri del treno Intercity 795 partito da Roma e diretto a Reggio Calabria, rimasto bloccato a causa dei danni provocati dalle intense precipitazioni sulla linea ferroviaria nel tratto Nicotera-Rosarno. Il convoglio è fermo da ormai 5 ore a causa di una frana che si è abbattuta sui binari. Uno dei passeggeri a bordo ha accusato un malore e un medico sta in questi minuti raggiungendo il treno per prestargli soccorso. Sulla tratta interessata è in corso un intervento per ripristinare la circolazione e consentire al convoglio di fare ritorno alla stazione di Nicotera dove i passeggeri verranno trasbordati sui pullman in attesa. Intanto nella zona ha ripreso a piovere e con la pioggia è tornata alta anche la preoccupazione dei residenti che temono nuovi disagi. La situazione viene costantemente monitorata da forze dell’ordine, Vigili del fuoco e Protezione civile. Un elicottero con a bordo il capo della Prociv regionale Carlo Tansi sta effettuando un sorvolo per valutare le criticità presenti sul territorio.

LEGGI ANCHE: Maltempo nel Vibonese, crolla abitazione a Nicotera: evacuati i residenti (VIDEO)

Il maltempo devasta Nicotera e Joppolo, attivato il Centro coordinamento soccorsi in Prefettura a Vibo

Nubifragio a Nicotera e Joppolo, Tansi: «Situazione critica» (VIDEO)

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook