Operazione “Demetra”: sequestrati i telefoni dei Di Grillo-Mancuso

Il pm della Procura di Vibo Valentia, Concettina Iannazzo, convalida le perquisizioni ed i sequestri eseguiti dai carabinieri del Nucleo Investigativo

Il pm della Procura di Vibo Valentia, Concettina Iannazzo, convalida le perquisizioni ed i sequestri eseguiti dai carabinieri del Nucleo Investigativo

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Convalidati dal pm della Procura di Vibo Valentia, Concettina Iannazzo, i sequestri – e le perquisizioni che li hanno preceduti – dei telefoni cellulari di: Salvatore Mancuso, 46 anni, di Limbadi, detenuto nel carcere di Vibo Valentia; Lucia Di Grillo, 29 anni, di Limbadi, detenuto nel carcere di Reggio Calabria; Rosina Di Grillo, 38 anni, di Limbadi, detenuta a Reggio Calabria; Vito Barbara, 28 anni, di Limbadi, marito di Lucia Di Grillo, detenuto in carcere a Vibo; Rosaria Mancuso, 63 anni, di Limbadi, detenuta a Reggio Calabria; Domenico Di Grillo, 71 anni, di Limbadi, marito di Rosaria Mancuso, detenuto a Vibo. I sequestri dei telefonini in uso alle sei persone fermate ieri su disposizione della Dda di Catanzaro sono stati effettuati dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Vibo Valentia. Per il pm della Procura di Vibo, Concettina Iannazzo, i sequestri sono stati compiuti del tutto legittimamente, trattandosi di corpo di reato o di cose pertinenti al reato necessarie all’accertamento dei fatti. Sui telefonini si procederà a svolgere accertamenti tecnici al fine di estrapolare elementi utili alle indagini. 

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Il delitto di Matteo Vinci ed i contrasti nella famiglia Mancuso

Omicidio di Matteo Vinci, anche Luigi Mancuso a casa della Scarpulla

 

Autobomba di Limbadi, Gratteri: «Esternazione di potere mafioso» (VIDEO)

Arresti per l’autobomba di Limbadi, Rosaria Scarpulla: «Fermati i veri colpevoli» (VIDEO)

Autobomba a Limbadi, ecco le accuse a carico dei Di Grillo-Mancuso (VIDEO)

 

Autobomba a Limbadi: inchiesta della Dda sui Mancuso, sei arresti (VIDEO)