Carattere

All’esordio in campionato i giocatori sono entrati in campo con una maglietta dedicata al 26enne di Scaliti stringendosi alla famiglia presente allo stadio 

L'ingresso in campo delle due squadre
Cronaca

Commosso omaggio a Francesco Vangeli, il giovane di Scaliti di Filandari scomparso ormai da più di un mese, da parte della società sportiva Asd Filandari che nella prima partita del campionato di terza categoria, disputata in casa contro il Gerocarne, ha dedicato al giovane un piccolo ma significativo gesto. Davanti ai circa 200 spettatori accorsi allo stadio “Domenico Tavella”, i calciatori di casa hanno indossato all’ingresso in campo una maglietta con impresso il volto del 26enne e il loro capitano ha fatto volare in cielo un palloncino blu a forma di cuore. A bordo campo esposto uno striscione con su scritto: “Sarai lontano dai nostri occhi ma non dal nostro cuore. Ti vogliamo bene Ciccio”. La società ha poi affidato al dirigente Francesco Artusa un messaggio di vicinanza alla famiglia, presente nell’occasione al campo, e assicurato che «altri piccoli gesti saranno organizzati nel ricordo di Francesco».

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook