San Gregorio d’Ippona, tre nomine per gli uffici comunali

La commissione straordinaria provvede a designare i responsabili dell’area tecnica, amministrativa e finanziaria

La commissione straordinaria provvede a designare i responsabili dell’area tecnica, amministrativa e finanziaria

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nominati dalla commissione straordinaria che gestisce il Comune di San Gregorio d’Ippona – i cui organi elettivi sono stati sciolti per infiltrazioni mafiose – i responsabili dell’area tecnica, amministrativa e finanziaria. Per quanto attiene all’area tecnica è stato riconfermato Domenico Suriano, 64 anni, di San Gregorio d’Ippona, mentre la scelta per l’area amministrativa è ricaduta sul funzionario Antonio Pontoriero, 59 anni, di San Calogero. Responsabile dell’area economico-finanziaria è stato designato il funzionario Giovanni Baldo, 44 anni, di San Calogero. Le tre nomine sono a tempo indeterminato e con durata quindi sino al 31 dicembre dell’anno in corso.    LEGGI ANCHE: Comune di San Gregorio d’Ippona: i motivi del commissariamento per mafia

Informazione pubblicitaria

Comuni Briatico, Limbadi e San Gregorio: infiltrazioni mafiose, il Tar chiede atti al Viminale