Assenteismo nel distretto sanitario di Serra: venti gli indagati

La Procura di Vibo Valentia chiude l’inchiesta dei carabinieri. Ipotizzati i reati di falso e truffa

0
1

La Procura di Vibo Valentia chiude l’inchiesta dei carabinieri. Ipotizzati i reati di falso e truffa

L'ospedale di Serra San Bruno
Informazione pubblicitaria

La Procura di Vibo Valentia ha chiuso le indagini preliminari nei confronti di venti dipendenti dell’Asp – distretto sanitario di Serra San Bruno accusati di essersi ingiustificatamente assentati dal posto di lavoro. Venti gli indagati ai quali i carabinieri della Stazione di Serra San Bruno hanno notificato il provvedimento che va a colpire il fenomeno dell’assenteismo negli uffici pubblici. L’inchiesta e le contestazioni mosse agli indagati coprono un arco temporale che va da gennaio ad aprile dello scorso anno. I reati ipotizzati sono quelli di truffa aggravata e continuata e false attestazioni di prestazioni lavorative.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEBlitz antiassenteismo al distretto sanitario di Serra San Bruno, ecco gli indagati – Nomi

A pranzo o a fare spesa in orario di lavoro, le accuse ai furbetti dell’Asp di Serra – Video