mercoledì,Ottobre 27 2021

«Ogni cosa passava da Luigi Mancuso»: la figura del “Supremo” nel format LaC Rinascita Scott – Video

Prima puntata questa sera della nuova stagione della trasmissione sul maxiprocesso in corso a Lamezia. Conduce Pietro Comito. Alle 21.30 sul canale 19 e in streaming sulle nostre testate

«Ogni cosa passava da Luigi Mancuso»: la figura del “Supremo” nel format LaC Rinascita Scott – Video

«Qualunque cosa facevano, passavano dalla famiglia… Dal lato di Luigi… dagli zii». Così il pentito Emanuele Mancuso tratteggia il profilo di Luigi Mancuso, detto il Supremo. Il 22 luglio del 2012 fu scarcerato dopo 19 anni di detenzione e sin da subito – secondo le accuse mosse dal pool di Nicola Gratteri in Rinascita Scott – si sarebbe prodigato per sedare i conflitti, sfociati anche in sanguinose faide, tra i clan della provincia di Vibo Valentia.
Luigi Mancuso è uno dei principali imputati del maxiprocesso in corso nell’aula bunker di Lamezia Terme. Parleremo anche di questo nel corso della prima puntata della seconda stagione di Rinascita Scott-Il maxi processo alla ‘ndrangheta, il format condotto da Pietro Comito in onda questa sera alle 21.30 su LaC Tv e in streaming sulle nostre testate. Ospiti il giornalista di Repubblica Giuseppe Baldessarro, il garante dei detenuti per la Calabria Agostino Siviglia, il giornalista del Quotidiano del Sud Marco Cribari e lo psichiatra, saggista e scrittore Corrado De Rosa.

LEGGI ANCHE: Imponimento: 70 richieste di condanna per 630 anni di carcere nel processo con rito abbreviato

“Petrol Mafie”: chiesti 85 rinvii a giudizio, c’è pure il presidente della Provincia di Vibo

Articoli correlati

top