Carattere

Il ricordo di Lebrino e Tomaselli: «Ci lascia un interprete della dottrina progressista e riformista del nostro territorio»

Cronaca

I socialisti vibonesi piangono la scomparsa di Pasquale Mazzitelli, già sindaco di Zungri dal 1980 al 1999, senza soluzione di continuità, e per due mandati consigliere provinciale di Vibo Valentia in quota Socialisti democratici italiani (Sdi). Ad unirsi al cordoglio della famiglia sono anche Gian Maria Lebrino, segretario provinciale del Psi di Vibo e Domenico Tomaselli coordinatore provinciale della Federazione dei giovani socialisti di Vibo. «Ci lascia un interprete della dottrina progressista e riformista del nostro territorio - affermano -. Pasqualino fu un socialista dal cuore antico e dalla visione futurista. Ottimo dirigente del Psi, ha interpretato il messaggio socialista con passione, serietà e coerenza. Che la sua esperienza e il suo messaggio di libertà e giustizia sociale - concludono Lebrino e Tomaselli - possa essere un’eredità diffusa, con l’augurio che venga raccolta dai giovani che amano questa terra e che hanno voglia di migliorarla». I funerali si terranno domani, lunedì 18 alle ore 15, nella chiesa matrice di Zungri.

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook