Carattere

Ancora disagi per il protrarsi dell’intervento di manutenzione alla condotta Sorical. Diverse attività costrette ad abbassare le saracinesche mentre il commissario Guetta dispone la chiusura dell'istituto scolastico

Cronaca

Nuovi lavori, disagi di sempre. L’interruzione dell’erogazione dell’acqua da parte di Sorical, annunciata ieri dalla società che gestisce le risorse idriche regionali, si è protratta più del previsto, tanto che le conseguenze cominciano a farsi pesanti per cittadini, attività commerciali e strutture pubbliche nei tre comuni maggiormente interessati: Vibo, Pizzo e Stefanaconi. L’intervento di manutenzione, che Sorical sta eseguendo in località Pozzonaro di Gerocarne per la sostituzione di 8 metri di condotta adduttrice, ha innescato prevedibili conseguenze inducendo il commissario alla guida del Comune di Vibo, Giuseppe Guetta, ad emettere, su richiesta del dirigente scolastico, un’ordinanza per la chiusura dell’Istituto comprensivo Murmura per la giornata di domani, giovedì 7 marzo. Disagi sono possibili anche in altre importanti strutture pubbliche cittadine, considerando che la carenza idrica riguarda anche l’ospedale, la Scuola di Polizia e la Casa circondariale. Notevoli le problematiche affrontate anche dagli esercizi commerciali, come bar e pizzerie, alcuni dei quali si sono visti costretti ad abbassare le saracinesche nell’impossibilità di gestire le attività in mancanza d’acqua. La situazione dovrebbe tornare pienamente alla normalità nella giornata di venerdì.

LEGGI ANCHELavori sulla condotta, annunciata carenza idrica in tre Comuni

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook