martedì,Gennaio 25 2022

In Tribunale a Vibo con coltello in borsa, donna scoperta dagli agenti della Cosmopol

Avvertita la polizia, la signora è stata portata in Questura per i rilievi del caso ed ulteriori accertamenti

In Tribunale a Vibo con coltello in borsa, donna scoperta dagli agenti della Cosmopol

Nascondeva in una borsa un grosso coltello di genere vietato. Una donna di 55 anni, di nazionalità straniera non aveva però fatto i conti con i controlli al vecchio palazzo di giustizia di Vibo Valentia di corso Umberto I. Varcato l’ingresso, ad accorgersi dell’arma bianca custodita nella borsa sono stati gli agenti della Cosmopol, in servizio di vigilanza al Tribunale, attraverso le immagini della macchina radiogena. Accortisi della presenza del grosso coltello, gli agenti della Cosmopol hanno avvisato la polizia che si è portata con una volante in Tribunale portando la donna in Questura per gli accertamenti ed i rilievi del caso al termine dei quali è scattata la denuncia per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il coltello a serramanico è stato sequestrato.

Articoli correlati

top