Ritrovata la donna scomparsa da Pernocari

E’ ricoverata in ospedale a Milano dopo essere giunta in treno alla stazione ferroviaria di Porta Garibaldi

E’ ricoverata in ospedale a Milano dopo essere giunta in treno alla stazione ferroviaria di Porta Garibaldi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

E’ stata ritrovata dalla polizia e si trova ricoverata in ospedale a Milano, Maria Domenica Mangialavori, 61 anni, di Pernocari (frazione di Rombiolo) di cui non si avevano più notizie da mercoledì mattina. Preziosa si è rivelata l’attività dei carabinieri della Compagnia di Tropea e della Stazione di Rombiolo, coordinata dal comandante Nicola Alimonda, che sono riusciti a monitorare tutti gli spostamenti della donna, dalla stazione ferroviaria di Vibo-Pizzo sino alla stazione di Paola e, quindi, l’arrivo a Milano-Porta Garibaldi. Qui sono stati proprio i carabinieri ad avvertire la polizia che ha fermato la donna una volta scesa dal treno per poi condurla in ospedale per i trattamenti del caso, atteso che la 61enne soffre da tempo di disturbi psichici. Fondamentali si sono rivelate le immagini degli impianti di videosorveglianza delle stazioni ferroviarie che hanno permesso di seguire gli spostamenti della donna, arrivata a Milano sabato mattina. Maria Domenica Mangialavori, in discrete condizioni di salute, si trova ancora in ospedale a Milano.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Donna scompare da Rombiolo, avviate le ricerche

Donna scomparsa da Pernocari si è diretta al Nord