martedì,Giugno 28 2022

Lavanderia industriale senza autorizzazioni nel Vibonese: attività sequestrata – Video

In corso accertamenti per la verifica di ogni titolo autorizzativo. Per i due titolari è scattata la segnalazione alla Procura di Vibo Valentia

Lavanderia industriale senza autorizzazioni nel Vibonese: attività sequestrata – Video

I carabinieri della stazione di Sant’Onofrio, sotto il coordinamento della Procura di Vibo, hanno proceduto al controllo a Stefanaconi di una lavanderia industriale risultata priva di autorizzazione unica ambientale e di qualsiasi comunicazione all’ente gestore delle acque. E’ emerso che la stessa scaricava illecitamente i reflui nel sistema fognariodel paese. L’attività è stata quindi posta sotto sequestro in attesa di più approfonditi accertamenti per la verifica di ogni titolo autorizzativo. E’ stato così interrotto un possibile inquinamento delle acque dovuto all’immissione nella rete fognaria di una grande mole d’acqua contaminata durante il ciclo di pulizia. Per i due titolari è scattata la segnalazione alla Procura per violazione del Testo unico ambientale.

Articoli correlati

top