martedì,Settembre 21 2021

Ex Ss 110, Protezione civile pronta a intervenire

Intanto il sindaco di Soriano, Bartone, annuncia la sua presenza e quella dei colleghi di Pizzoni e Vazzano, De Nardo e Villì, al sopralluogo del governatore Oliverio per esporre le problematiche stradali delle aree interne.

Ex Ss 110, Protezione civile pronta a intervenire

Venerdì 15 aprile all’appuntamento, sulla ex Ss 110, con il presidente Mario Olivero, insieme ai sindaci del comprensorio dell’Angitola, ci saranno anche i primi cittadini di Soriano, Pizzoni e Vazzano, De Nardo e Villì, nonché il consigliere regionale Michele Mirabello.

A darne notizia è Francesco Bartone, sindaco di Soriano, il quale intende cogliere l’occasione per esporre al governatore le numerose criticità causate dalle recenti piogge anche lungo le strade del comprensorio del suo comune. «La strada provinciale n. 60 – spiega non a caso Bartone – allo stato risulta chiusa a causa del grande smottamento che ha fatto scomparire la sede stradale per oltre sessanta metri, smottamento questo che impedisce la normale viabilità e di fatto ha isolato i comuni di Vazzano, Pizzoni con altre località a nord con Soriano e altre poste a sud».

E prosegue: «inoltre, l’intero tratto, è segnato da diversi smottamenti strutturali che ne hanno compromesso per diversi metri la carreggiata, tali da ridurre per metà la sede stradale».

Intanto, sul fronte dei lavori sulla ex Ss 110, novità sono attese a breve. Il Dipartimento di Protezione civile della Regione Calabria ha infatti già decretato la procedura d’urgenza per intervenire nel ripristino dell’importante arteria viaria.

top