mercoledì,Settembre 28 2022

Incendi, “Tolleranza Zero-Calabria”: piromane individuato e preso con i droni

Il fatto è accaduto a Badolato. Il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto pubblica le immagini sul proprio profilo Facebook

Incendi, “Tolleranza Zero-Calabria”: piromane individuato e preso con i droni

Appicca un incendio, ma i carabinieri lo arrestano subito dopo. E’ accaduto a Badolato, nel Catanzarese. L’intervento dell’Arma, scrive il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto sul proprio profilo Facebook, «è stato tempestivo grazie al rilevamento, tramite drone, e della successiva segnalazione alle autorità preposte, durante l’operazione Tolleranza Zero – Regione Calabria” avviata dalla Regione per contrastare il fenomeno degli incendi boschivi». Nel video allegato si vede l’uomo appiccare le fiamme in alcune zone di un campo e poi allontanarsi a bordo di un’auto che poi viene fermata da una pattuglia dei carabinieri. Continuano dunque le attività controllo messe in campo dalla Regione, per cercare di contrastare gli incendi boschivi. L’attività di monitoraggio, durante gli ultimi mesi, è stata svolta anche attraverso l’utilizzo di un sistema di droni istituito dalla stessa Regione Calabria. «Grazie al monitoraggio – affermava Occhiuto nelle scorse settimane – quest’anno abbiamo avuto l’80% in meno di superfici boschive percorse da incendi». 

Articoli correlati

top