Sorpreso ad innaffiare piante di marijuana, 57enne in manette

I carabinieri di Briatico hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di Cessaniti già noto alle forze dell'ordine

I carabinieri di Briatico hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di Cessaniti già noto alle forze dell'ordine

Informazione pubblicitaria

E’ stato beccato dai carabinieri della Stazione di Briatico nelle campagne della frazione Paradisoni intento ad innaffiare 96 piante di marijuana. Antonio Barbieri, 57 anni residente a Cessaniti (già noto alle forze dell’ordine), è stato arrestato con l’accusa di coltivazione illegale di sostanze stupefacenti.

A dare man forte ai militari di Briatico sono giunti sul posto anche i colleghi dell’ottavo nucleo elitrasportato di Vibo Valentia. Barbieri, che aveva costruito un vero e proprio impianto di irrigazione, è stato posto agli arresti domiciliari mentre la droga è stata sequestrata in attesa di essere distrutta.