L’Enpa lancia il “food raising” anche a Vibo

Obiettivo della campagna raccogliere un milione di pasti per cani e gatti dei rifugi dell’associazione fino al 31 ottobre. 

Obiettivo della campagna raccogliere un milione di pasti per cani e gatti dei rifugi dell’associazione fino al 31 ottobre. 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Circa 900mila cani e gatti sono custoditi nei rifugi di tutta Italia e, ogni anno, 100mila cuccioli vengono abbandonati, di cui 30mila sono accolti nei rifugi Enpa presenti sul territorio. Provvedere al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, rappresenta un aspetto fondamentale per garantire loro un futuro.

Informazione pubblicitaria

E’ con questo obiettivo che parte il progetto di “food raising” di Enpa e Friskies: «una raccolta cibo per amici a quattro zampe con cui garantire fino a 1 milione di pasti completi e di qualità ai “pet” ospitati nei rifugi Enpa, e che coinvolgerà anche le sezioni Enpa di Crotone e di Vibo Valentia. Già nel 2014, la stessa campagna, sostengono gli organizzatori, ha raggiunto «l’incredibile traguardo di 1 milione di pasti e fino al 31 ottobre, ha l’obiettivo di raccoglierne nuovamente la stessa quantità. Enpa è attiva sul territorio da più di un secolo con attività e campagne mirate alla tutela e al benessere degli animali; tra le sue attività principali c’è la gestione di rifugi in cui accogliere animali in difficoltà, prendersene cura e dare loro una seconda possibilità in una vera famiglia».