VIDEO | Elicottero in piazza a Nicotera, Pagano: «Io vittima di un episodio delinquenziale»

Parole di condanna dal sindaco sull’atterraggio non autorizzato in piazza: «Solo un folle avrebbe potuto consentirlo». Ma l’amministratore era tra gli invitati al matrimonio

Parole di condanna dal sindaco sull’atterraggio non autorizzato in piazza: «Solo un folle avrebbe potuto consentirlo». Ma l’amministratore era tra gli invitati al matrimonio

Informazione pubblicitaria
Il sindaco intervistato da Cristina Iannuzzi
Informazione pubblicitaria

«Solo un folle avrebbe potuto consentire ad un velivolo di atterrare in pieno centro storico». Così si difende il sindaco di Nicotera Franco Pagano in merito alla vicenda dell’atterraggio dell’elicottero nel centro storico del suo paese, avvenuto nei giorni scorsi in occasione del matrimonio di Antonino Gallone, operaio 30enne del luogo con precedenti penali per droga.

Informazione pubblicitaria

Matrimonio in grande stile a Nicotera, gli sposi all’altare in elicottero

Il primo cittadino si definisce «preoccupato per l’effetto negativo della vicenda sull’immagine della città che per le conseguenze alla mia persona».

Matrimonio show a Nicotera, sindaco e vice erano tra gli invitati

Intanto da domani prenderanno il via per iniziativa della Procura vibonese diversi interrogatori. Tra le persone ascoltate ci sarà anche l’elicotterista della Rototech Srl, società che ha effettuato il volo nuziale sui tetti di Nicotera. La stessa società coinvolta nel caso dei funerali del boss romano Vittorio Casamonica. Sarebbero pronti a scattare, tra l’altro, diversi avvisi di garanzia.

A Nicotera lo stesso elicotterista dei Casamonica

GUARDA l’intervista a Pagano realizzata da Cristina Iannuzzi per LaC News24