Cade in un burrone nei pressi del cimitero di Vibo, soccorso dai Vigili del fuoco

Protagonista della disavventura un uomo che ha perso l’equilibrio mentre camminava ai margini di un pendio. Trasportato in ospedale per accertamenti, non è grave

Protagonista della disavventura un uomo che ha perso l’equilibrio mentre camminava ai margini di un pendio. Trasportato in ospedale per accertamenti, non è grave

Informazione pubblicitaria
L'intervento dei Vigili del fuoco

Personale del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Vibo Valentia è intervenuto questa mattina in località Croce Nivera a Vibo, nei pressi del cimitero, per soccorrere un uomo rimasto bloccato in un dirupo in seguito ad una caduta. 

Per cause ancora da accertare, l’uomo, un pensionato vibonese, avrebbe perso l’equilibrio mentre si trovava ai margini del ripido pendio che scende a valle dalla sommità della collina sopra Stefanaconi, scivolando quindi verso il basso e fermando la sua corsa in un avvallamento tra i rovi e la vegetazione alta. 

L’allarme è stato lanciato da una persona che ha udito le urla di aiuto del malcapitato che, dopo esser stato recuperato dai Vigili del fuoco tramite tecniche Saf, è stato preso in carico da un’unità del 118 che lo ha trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Jazzolino di Vibo dove gli sono stati applicati dei punti di sutura per una ferita ad uno zigomo.