sabato,Luglio 13 2024

Convalidato dal gip di Vibo il sequestro dell’ex Statale 110 a Maierato

Il giudice riformula le ipotesi di reato. Tre gli indagati nell’inchiesta della Guardia di finanza coordinata dal pm Claudia Colucci

Convalidato dal gip di Vibo il sequestro dell’ex Statale 110 a Maierato

Convalidato dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, Lorenzo Barracco, il sequestro preventivo di un tratto della ex Statale 110 in località “Giglioli” nel territorio comunale di Maierato, al km 3+800 in corrispondenza del dissesto del manto stradale nelle vicinanze del lago Angitola, già sottoposto a chiusura del traffico nel marzo dello scorso anno a causa degli importanti fenomeni di dissesto verificatisi in seguito ad un’ondata di maltempo. Il sequestro era stato operato dal pm della Procura di Vibo, Claudia Colucci, il 23 marzo scorso.

Tre gli indagati: l’ex dirigente della Provincia Giacomo Consoli, 65 anni, architetto, di Vibo, e due funzionari dello stesso Ente, Antonio Francolino, 52 anni, di Vibo e il geometra Francesco Tulino, 55 anni, di Mileto, competente sulla ex Statale, oggi strada provinciale numero 3.

Si apre voragine sulla Statale 110, strada chiusa al traffico

Il gip, Lorenzo Barracco, nel convalidare il sequestro, ha però riformulato le ipotesi di reato: non più legate dall’aver provocato la frana e provocato pericoli alla sicurezza pubblica, bensì l’omesso collocamento di segnali stradali per impedire pericoli alle persone in un luogo di transito.

I lavori eseguiti sul tratto di strada si sarebbero rivelati insufficienti ad evitare i crolli, mantenendo così elevato il rischio per la pubblica incolumità. Da qui il provvedimento di sequestro.

Ex Statale 110, Provincia al lavoro per riaprire una corsia

Ai tre indagati il pm Claudia Colucci contesta di aver cagionato la frana e di aver messo in pericolo la sicurezza pubblica. La strada è attualmente chiusa al traffico e la circolazione dirottata sulla viabilità limitrofa, secondo quanto disposto dalla Provincia con apposita ordinanza. Amministratore giudiziario del tratto sequestrato è stato nominato il presidente della Provincia Andrea Niglia.

Sequestrato tratto dell’ex Statale 110 a Maierato: ci sono tre indagati (NOMI)

Sequestro dell’ex Statale 110: metafora di un territorio ormai al tappeto (VIDEO)

Articoli correlati

top