domenica,Dicembre 4 2022

La rete dei Csv riunita a Napoli, Vibo Valentia presente

Nel più importante appuntamento annuale dei Centri servizi per il volontariato non è mancato il contributo della rappresentanza vibonese.

La rete dei Csv riunita a Napoli, Vibo Valentia presente

Si è svolta a Napoli, dal 6 all’8 novembre scorsi, la conferenza del CSVnet, Coordinamento nazionale dei Centri di servizio per il volontariato, il più importante appuntamento annuale per la rete dei Csv, realtà che coinvolge oltre 44mila organizzazioni di volontariato in tutta Italia. Ai lavori era naturalmente presente anche l’attivo Csv di Vibo Valentia, rappresentato dal presidente Roberto Garzulli e dal direttore, Maurizio Greco. «Ci siamo incontrati a Napoli – ha detto il presidente del Csv di Vibo Valentia Garzulli – nella convinzione che solo una visione ampia e coraggiosa possa consentirci di promuovere il volontariato italiano. Prendere energie dal volontariato non è banale; essere capaci di restituirgli almeno in parte questa energia è un dovere per i Csv e un impegno per tutti».

Intenso il programma dei lavori, aperti dai saluti del sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Sul tema della promozione del volontariato è intervenuta Emma Cavallaro, presidente della Conferenza permanente delle associazioni, federazioni e reti di volontariato, sempre venerdì i partecipanti si sono confrontarsi sulla Riforma del Terzo settore alla presenza dell’onorevole Donata Lenzi e del senatore Stefano Lepri, entrambi relatori, rispettivamente alla Camera dei deputati e al Senato della Repubblica, del disegno di legge.

Articoli correlati

top