Installa tettoia abusiva pericolosa, denunciato titolare di circolo a Nicotera

La struttura era stata realizzata senza le dovute autorizzazioni in vista dell’imminente apertura del centro ricreativo. Già ripristinato lo stato dei luoghi

La struttura era stata realizzata senza le dovute autorizzazioni in vista dell’imminente apertura del centro ricreativo. Già ripristinato lo stato dei luoghi

Informazione pubblicitaria

La Polizia Municipale di Nicotera e la locale Stazione dei Carabinieri, insieme al personale dell’Ufficio tecnico comunale cittadino, hanno denunciato un residente del luogo, perché occupando “sine titulo” la sede stradale comunale, aveva realizzato senza alcuna autorizzazione una pensilina con struttura in legno e copertura ad una falda, mediante l’utilizzo di elementi in lamiera delle dimensioni di 13 metri per 2,30 metri con altezza di 2,50 metri circa.

La stessa struttura era munita di quattro pilastri (di 10 x 10 cm) posti sulla pubblica via e altamente pericolosi per la circolazione stradale. Tale tettoia era posta all’ingresso di un circolo privato in corso di apertura. Immediatamente veniva identificato e denunciato all’Autorità giudiziaria competente l’autore materiale dell’illecito penale riscontrato.

Atteso che l’opera risultava essere potenzialmente pericolosa per gli utenti della strada, in quanto poco stabile e priva di valido sostegno, veniva intimata l’immediata rimozione al trasgressore, il quale verificata la situazione di pericolo potenziale, prontamente si adoperava per ripristinare lo stato dei luoghi, al fine di evitare possibili incidenti.

Nei prossimi giorni, informa la Polizia municipale, verranno ulteriormente intensificati i controlli sulle occupazioni di suolo pubblico e su eventuali furti di acqua, al fine di fare rispettare le regole a tutti i cittadini.