Carattere

Per cause ancora in corso di accertamento i freni del furgone sul quale si trovava a bordo non hanno retto ed il 68enne ha avuto la peggio

Cronaca

Incidente mortale a Santa Domenica di Ricadi, nel Vibonese. Per cause ancora in fase di accertamento, in località Conte lungo la provinciale che collega Ricadi a Tropea, Francesco Pantano, 68 anni, operatore turistico del luogo, mentre si trovava all'esterno del suo furgone è rimasto schiacciato dal mezzo. Nell’incidente, a causa del forte impatto, nonostante i soccorsi per lui non c’è stato nulla da fare ed è deceduto all'ospedale di Tropea. Da una prima sommaria ricostruzione dell'incidente pare non abbiano tenuto i freni del furgone. Sul posto si sono portati i carabinieri per i rilievi e l’avvio delle indagini finalizzate ad accertare eventuali responsabilità. L'uomo era titolare insieme al fratello Domenico di una struttura turistica a Capo Vaticano (il Gattopardo) lungo viale Berto. L'imprenditore è primo cugino dell'assessore del Comune di Ricadi Eleonora Pantano.

Incidenti stradali a Tropea e Ricadi: altri tre feriti

 Incidente a Tropea: si passa dalle lesioni gravi all’omicidio colposo

Seguici su Facebook