Allarme bomba a Pizzo Calabro, sul posto carabinieri e artificieri

Chiuse le strade in entrata ed in uscita nei pressi della zona Stazione dove è stata rinvenuta una valigetta sospetta

Chiuse le strade in entrata ed in uscita nei pressi della zona Stazione dove è stata rinvenuta una valigetta sospetta

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Allarme bomba a Pizzo Calabro. Una valigetta sospetta abbandonata nella zona della marina di Pizzo Calabro, e più precisamente nei pressi della Stazione, ha causato la chiusura al traffico veicolare dell’intera area. A presidiare alle operazioni di chiusura e di parziale sgombero si sono portati i carabinieri che stanno provvedendo a mettere in sicurezza la zona sino alla cessazione del paventato pericolo. Probabile si tratti di una valigetta innocua o di uno scherzo di cattivo gusto, ma per scongiurare ogni possibile pericolo i militari dell’Arma a scopo precauzionale stanno compiendo tutte le verifiche del caso con l’aiuto di un gruppo di artificieri provenienti da Cosenza. Bloccata anche la circolazione dei treni.

Informazione pubblicitaria

Aggiornamento ore 21:30 : Gli artificieri provenienti da Cosenza hanno provveduto a far “brillare” la valigetta che, terminate le operazioni, si è scoperto non contenere esplosivo. La circolazione dei treni è quindi ripresa regolarmente dopo oltre due ore di sosta. Riaperte al traffico anche le strade precedentemente chiuse.