Sorpresi a disboscare la pineta Colamaio: tre arresti a Pizzo

I responsabili, secondo i carabinieri, stavano tagliando alberi in un’area demaniale nelle adiacenze della loro proprietà per appropriarsene. Rinvenuta una grande quantità di legna già tagliata

I responsabili, secondo i carabinieri, stavano tagliando alberi in un’area demaniale nelle adiacenze della loro proprietà per appropriarsene. Rinvenuta una grande quantità di legna già tagliata

Informazione pubblicitaria
La pineta di località Colamaio a Pizzo
Informazione pubblicitaria

I Carabinieri della Stazione di Pizzo hanno arrestato 3 persone incensurate per furto aggravato e danneggiamento poiché sorpresi a disboscare una porzione della pineta demaniale di località “Colamaio” adiacente alla loro proprietà, al fine di appropriarsene mediante la costruzione di una recinzione.

Informazione pubblicitaria

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire anche parte della legna già tagliata. Gli arrestati sono posti ai domiciliari in attesa della direttissima.

Prosegue, dunque, serrato il controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia che negli ultimi due giorni hanno effettuato 4 arresti.

LEGGI ANCHE:

Marijuana nel fienile, arrestato 25enne a Briatico