Cede un ulivo secolare, tragedia sfiorata tra Stefanaconi e Sant’Onofrio – Foto

L’imponente albero è crollato sulla carreggiata dove, in quel momento, fortunatamente non transitava nessuno. Sul posto carabinieri e Vigili del fuoco
L’imponente albero è crollato sulla carreggiata dove, in quel momento, fortunatamente non transitava nessuno. Sul posto carabinieri e Vigili del fuoco
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

Paura e disagi lungo la provinciale n. 15 tra Stefanaconi e Sant’Onofrio a causa del crollo di un imponente albero di ulivo sulla sede stradale. Circostanza che solo per un caso fortuito non ha causato conseguenze a qualcuno dei tanti automobilisti o pedoni che percorrono con frequenza la strada. Sul posto si sono portati i carabinieri che, unitamente al personale e agli amministratori del Comune di Stefanaconi, ha gestito la viabilità che ha subito inevitabili rallentamenti a causa del restringimento di carreggiata. Poco tempo dopo all’opera si sono messi anche i Vigili del fuoco del Comando provinciale che, proprio in questi minuti, sono sul posto per tagliare i rami dell’ulivo e rimuovere la secolare pianta dalla sede stradale. Operazione che verosimilmente impiegherà diverse ore nelle quali la sede stradale rimarrà ancora parzialmente occupata.