Pizzo, la casa è tra i beni pignorati all’ex marito: famiglia sfrattata (VIDEO)

Tutto ha avuto origine con l’arrivo della sentenza. Adesso, la signora Dumas cerca una soluzione alternativa

Tutto ha avuto origine con l’arrivo della sentenza. Adesso, la signora Dumas cerca una soluzione alternativa

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il 18 gennaio dovrà lasciare l’appartamento dove sono nati e cresciuti i suoi due figli di 13 e 19 anni. La casa è infatti tra i beni pignorati all’ex marito. Neppure una vecchia sentenza che assegnava l’abitazione a lei e ai suoi bambini è riuscita ad evitare lo sfratto. I guai giudiziari della signora Anna Dumas iniziano a luglio scorso con l’arrivo della sentenza. «E da quel giorno – dice – abbiamo perso la pace». Ci accoglie nella sua abitazione, una vista mozzafiato che di affaccia sul mare di Pizzo. Ci mostra le foto dei suoi bambini. 

Informazione pubblicitaria

«Con uno stipendio da 600 euro, senza neppure l’assegno di mantenimento, difficile immaginare un futuro dignitoso per i miei figli». A loro pensa quando parla davanti alla nostra telecamera. Avrebbe dovuto lasciare la casa proprio ieri, ma una proroga in extremis le ha concesso qualche settimana in più. «Che devo fare? – si domanda – Cercare una soluzione alternativa o difendere ciò che mi spetta di diritto e ciò che un giudice mi ha assegnato tanti anni fa?».