lunedì,Dicembre 6 2021

Potenziamento servizio Suap, concluso il seminario di Vibo Sviluppo

Si è tenuto nella giornata di ieri un incontro formativo rivolto ai responsabili comunali dello Sportello unico attività produttive.

Potenziamento servizio Suap, concluso il seminario di Vibo Sviluppo

Si è svolta ieri, su iniziativa di Vibo Sviluppo Spa, presso la sala consiliare dell’Amministrazione provinciale di Vibo Valentia, una sessione formativa sulla funzionalità della piattaforma Calabriasuap e sulla relativa normativa legislativa e regolamentare, cui hanno partecipato i responsabili comunali del servizio Suap e ed i responsabili comunali dei settori coinvolti nel procedimento autorizzativo per le attività produttive.

Il corso di formazione, organizzato in collaborazione con l’assessorato regionale alle Attività produttive, l’Amministrazione provinciale Vibo Valentia e Fincalabra, si svolto nell’ambito dell’attività di supporto ed assistenza ai responsabili comunali dello Sportello unico per le attività produttive previste dal progetto della Vibo Sviluppo e finanziato con risorse del Por 2007-2013.

La sessione formativa è stata tenuta dai docenti Franco Della Nera, consulente Fincalabra, e Maria Rosaria Febbraro dell’help desk del Surap, che hanno sviluppato gli aspetti del portale Calabriasuap fornendo altresì dati aggiornati sull’impiego della piattaforma che ad oggi viene utilizzata dalla quasi totalità dei Comuni calabresi.

Quello di ieri, secondo quanto affermato dal presidente di Vibo Sviluppo, Pasquale Barbuto, «è stato un ulteriore momento dell’attività volta alla semplificazione della Pubblica amministrazione locale, in particolare dei Comuni vibonesi, a favore del sistema produtivo. Portare tutti i Comuni della provincia a svolgere i procedimenti amministrativi esclusivamente “online” attraverso il portale Calabriasuap – la cui bontà è testimoniata dalle oltre trentamila pratiche già definite in Regione – è un obiettivo ambizioso per realizzare il quale mancano solo pochi Comuni, come è altresì importante che la Regione Calabria confermi il potenziamento del servizio Suap tra le priorità della nuova programmazione».

Articoli correlati

top