Parco delle Serre, tirocinanti sul tetto – VIDEO

Ferma protesta messa in atto questa mattina dai lavoratori impegnati nel progetto “Natura e turismo” presso l’Ente regionale, da tempo in mobilitazione per chiedere il rinnovo del loro periodo formativo.

Ferma protesta messa in atto questa mattina dai lavoratori impegnati nel progetto “Natura e turismo” presso l’Ente regionale, da tempo in mobilitazione per chiedere il rinnovo del loro periodo formativo.

Manifestanti sul tetto della sede del Parco
Informazione pubblicitaria

È salita sul tetto della sede del Parco naturale regionale delle Serre, a Serra San Bruno, buona parte dei 49 tirocinanti del progetto “Natura e turismo” come forma di estrema protesta contro il mancato rinnovo del tirocinio formativo che li ha visti impegnati negli ultimi due anni.

Informazione pubblicitaria

Nonostante i vari appelli formulati alla politica e gli impegni pubblicamente manifestati da alcuni consiglieri regionali vibonesi di fronte alla mobilitazione che vede da tempo impegnati i lavoratori (che da circa un mese portano avanti l’occupazione della stessa sede), nessuna riposta ritenuta accettabile è finora pervenuta sulla loro vertenza.

Così, questa mattina, una folta delegazione dei tirocinanti, sopportata da esponenti dello Slai Cobas, è salita sul tetto dell’Ente regionale dopo aver bloccato dall’interno l’ingresso alla sede, per evidenziare i motivi della protesta e chiedere con forza un incontro con il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno.