Miss Italia “Calabria”, Chiara Tomaino reginetta nella serata di Stefanaconi

La quinta selezione provinciale del concorso è andata in scena nel piccolo centro alle porte del capoluogo. Evento organizzato da Linda Suriano e Carmelo Ambrogio 

La quinta selezione provinciale del concorso è andata in scena nel piccolo centro alle porte del capoluogo. Evento organizzato da Linda Suriano e Carmelo Ambrogio 

Informazione pubblicitaria
Le sei finaliste. Sotto, Chiara Tomaino
Informazione pubblicitaria

Stefanaconi festeggia la sua miss. Si tratta di Chiara Tomaino, 18 anni, di Catanzaro, eletta ieri durante la quinta tappa provinciale del concorso. Selezionata da un’attenta giuria – composta da Erica Tuselli, Letizia Maldonado Pichardo, Veronica Santacroce, Domenico Cicciò, Francesco La Gamba, Emma Barbieri, Maria Teresa Maluccio, Giovanni Staropoli, Claudia Patania e presieduta dall’assessore comunale allo Sport e allo Spettacolo Emanuele Franzè -, Chiara, neo Miss Miluna Città di Stefanaconi, vola direttamente alle finali regionali. E dichiara: «È il primo anno che partecipo a Miss Italia Calabria, lo faccio per mettermi alla prova e per superare la mia timidezza. Non avrei mai creduto di arrivare fino a questo punto». Dalla bellezza mediterranea, la reginetta è alta 1.70, a settembre frequenterà l’ultimo anno delle superiori e ama scrivere poesie, proprio come quella recitata durante la kermesse condotta da Andrea De Iacovo negli spazi dell’anfiteatro di Villa Elena Bellantoni. Alla selezione vibonese di Miss Italia Calabria hanno partecipato ragazze provenienti da tutta la regione. Tra le prime sei classificate, oltre alla vincitrice Chiara, ci sono, nell’ordine: Elisabetta De Gaio, Domiziana Cappa, Giovanna Iannone, Josephine Spatula, Alice Papa.

Informazione pubblicitaria

miss italia calabria chiara tomainojpgNel corso dell’appuntamento immancabile la presenza del corpo di ballo guidato dalla coreografa Lia Molinaro, la proiezione del “video sociale” per veicolare l’importante messaggio contro la violenza di genere e, ancora, la sfilata della già citata Emma Barbieri, la miss che nel 2016 ha conquistato il quinto posto alla finalissima nazionale di Salsomaggiore. Al Luigi Strangis Trio, inoltre, il compito di allietare il numerosissimo pubblico con una straordinaria performance musicale. Il sindaco Salvatore Solano ha affermato: «Abbiamo lavorato lungamente per permettere a Miss Italia di approdare nella nostra comunità. Questa serata ci porterà fortuna, perché dalle cose belle nascono solo cose belle». Grande l’entusiasmo, infine, di Carmelo Ambrogio che, insieme a Linda Suriano, esclusivista di Miss Italia Calabria. «Essere qui, in mezzo a una comunità calorosissima – ha affermato Ambrogio – è sintomo, ancora una volta, che il concorso di Miss Italia rappresenta a pieno titolo la festa di tutti».